Novità 2018 – 2019 Inverno in tasca

pubblicato il 22 marzo 2018 | 1 commento

E’ un unico abbonamento per accedere alle principali stazioni sciistiche ticinesi (piccole e grandi): è quanto prevede il progetto “L’inverno in tasca”.

La prevendita delle card, che entreranno in funzione il prossimo inverno, inizierà il 19 marzo. L’obbiettivo è quello di raggiungere i 25’000 abbonamenti entro la prossima stagione invernale (ovvero 4 milioni di franchi), obbiettivo economico imprescindibile per permettere il via dell’operazione.

Le card proposte, con abbonamenti diversi per adulti (199 franchi) e ragazzi dai 7 ai 15 anni (159 franchi) prevedono, tra l’altro, l’accesso ai più importanti impianti di risalita del Cantone (Airolo, Bosco Gurin, Carì, Nara, Campo Blenio, Cioss, Prato Lüina, Prato Leventina, Bedea Novaggio, Dalpe-Bedrina, Mogno, Cardada-Cimetta, Alpe di Neggia, Piano di Peccia), per un totale di 147 chilometri di piste.

Con l’abbonamento si potranno utilizzare gli impianti di risalita anche nel periodo estivo, in alcune stazioni.

 

Un commento per “Novità 2018 – 2019 Inverno in tasca
  1. Riservata!!! Forza é un’occasione da non perdere!

    rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *